Protezione Solare

Benessere

La Protezione Solare è indispensabile quando si decide di abbronzarsi sotto i raggi del sole. Scopri di più sulla protezione Solare.

Il gusto della tintarella come fattore estetico è un fenomeno piuttosto recente: fu negli anni ’30 che Coco Chanel lanciò la moda dell’abbronzatura.

La tintarella, che rispecchiava nuovi modelli sociali, si diffondeva contemporaneamente alla diminuzione della presenza, nella società, di masse contadine il cui colorito bruno suggeriva un’esistenza di duro lavoro.

L’aspetto abbronzato diventava il segnale di una vita sana all’aria aperta, di vacanze e di uno stile di vita benestante. Quasi contemporaneamente nasceva anche l’esigenza di proteggere le pelli delicate dall’azione aggressiva dei raggi solari, anche se solo parecchi anni dopo si sarebbe raggiunta la piena coscienza dei danni cutanei da esagerata esposizione solare.

L’abbronzatura è fondamentalmente un sistema di protezione naturale della nostra pelle conseguente ad un insulto fisico. Infatti la prima reazione al sole, cioè l’arrossamento, è una risposta infiammatoria che mobilita a cascata le cellule del sistema immunitario.

La funzione principale di un prodotto solare è quella di filtrare i raggi ultravioletti, e di esercitare quest’azione nel modo più efficace possibile.

Per assicurare una efficace protezione occorre un buon sistema filtrante ed una buona formulazione complessiva.

Il solare ideale, che utilizza differenti molecole per coprire tutta la gamma dei raggi, deve essere:innocuo, non tossico e non sensibilizzante piacevole da applicare con filtri stabili a luce e calore resistente all’acqua ed al sudore, a SPF almeno 70% dell’inizio dopo 20’ di bagno a protezione completa UVA e UVB

Ricordiamo inoltre che:

  • la protezione non è mai totale a prova d’acqua significa che resiste all’acqua
  • SPF indica quanto tempo in più si può stare al sole senza scottarsi.
  • Senza protezione la pelle sembra più scura, ma in realtà è solo più arrossata
  • Non ci si può abbronzare oltre quanto concesso dalla genetica
  • L’abbronzatura graduale dura di più
  • Il solare va applicato a casa, prima di uscire
  • Attenzione alla superfici riflettenti come neve, ghiacciai e, in minor misura, l’acqua del mare